L’AQUILA – ATTIMI DI PANICO IERI SERA SULLA SS80


Attimi di follia ieri sera a L’Aquila, quando un giovane nigeriano di 22 anni ha posizionando dei grossi massi sulla sede stradale, SS80, con grave pericolo per le auto in transito, inveendo e cercando di entrare in contatto con gli stessi automobilisti.

All’arrivo di una squadra Volante del capoluogo abruzzese,il 22enne si è scagliato contro gli agenti, minacciandoli di morte e aggredendoli fisicamente,gli agenti hanno dunque immobilizzato il ragazzo trasferendolo in caserma per l’interrogatorio. Nella notte, e anche questa mattina il giovane ha continuato ad inveire con gli agenti i quali sono stati costretti a far intervenire i servizi sanitari ospedalieri per il ricovero.

Commenti Facebook

About J P

Avatar