L’AQUILA: AVEVA FATTO PERDERE LE PROPRIE TRACCE, RINTRACCIATA UNA MINORE E RIAFFIDATA ALLA MADRE


Nella serata di ieri, mercoledì 14 Aprile, personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura ha rintracciato e riaffidato alla madre la figlia minorenne che dal mattino aveva fatto perdere le proprie tracce.

A seguito della denuncia presentata dalla madre, comprensibilmente in forte stato di agitazione, il personale dell’ Ufficio Trattazione Atti di Polizia Giudiziaria ha immediatamente attivato le operazioni di ricerca, allertando tutte le pattuglie della Squadra Volante impegnate nel servizio di controllo del territorio della Provincia.

Grazie all’intensa e tempestiva attività, svolta anche attraverso l’ausilio di tecniche di localizzazione sui dispositivi mobili, è stato possibile rintracciare in territorio marsicano la ragazza che versava in buone condizioni di salute e che è stata riaffidata alle cure familiari.

Particolarmente significativi la professionalità e l’operato della Polizia di Stato in una delle attività più delicate del Soccorso Pubblico,  quale la tutela delle fasce più deboli,  che hanno evitato il verificarsi di ulteriori conseguenze negative.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24