L’AQUILA – DENUNCIATO PERCHE’ SORPRESO A RACCOGLIERE INFLORESCENZE DI GENEPI


Raccoglieva infiorescenze di Genepì appenninico nella zona 1 del Parco nazionale del Gran Sasso Monti della Laga, in località Monte Aquila-Campo Pericoli. Per questo una persona è stata denunciata dai Cc Forestali della Stazione ‘Parco’ di Assergi.

Genepì  è il nome comune di diverse specie di piante aromatiche del genere Artemisia che crescono sulle Alpi Occidentali (Artemisia umbelliformisArtemisia genipi o Artemisia glacialis); da alcune si ricava per infusione e distillazione un liquore che porta lo stesso nome. Nella cultura popolare il fiore dell’Artemisia genipi era creduto di genere maschile (Genepì maschio) e quello dell’Artemisia mutellina di genere femminile (Genepì femmina o Genepì bianco); entrambe le specie sono cespugli di piccole dimensioni (5/20 cm di diametro e 10/15 cm di altezza). L’Artemisia glacialis non è adatta all’infusione, perché contiene gli oli essenziali solamente nel seme. Essendo il Genepì una specie protetta, il fiore utilizzato per aromatizzare l’etanolo destinato alla produzione del liquore al giorno d’oggi è coltivato. Le coltivazioni sono localizzate per lo più In Valle d’Aosta e in Piemonte, e si effettuano a quote relativamente basse (1.900 – 2.000 m s.l.m.), mentre il genepì non coltivato cresce a quote più alte, ovvero tra i 2.200 e i 3.000 m s.l.m.

 

Commenti Facebook

About Ivan Cicchetti

Ivan Cicchetti
Nasce a Roma nel 1978, scrittore, poeta, novellista e librettista teatrale. Nel 2008 e nel 2009 è stato responsabile della sala stampa della mostra internazionale AQUILA ANTIQUA a L'Aquila. E' stato collaboratore di diverse testate giornalistiche abruzzesi. Da Settembre 2017 collabora come giornalista con la testata IL FARO 24 NEWS

Potrebbe interessarti:

CAPPELLE DEI MARSI CERIMONIA COMMEMORATIVA PER RICORDARE GLI ALPINI SCOMPARSI

Il Gruppo Alpini di Cappelle dei Marsi, ogni anno, nell’ultima domenica di settembre, organizza una …