L’AQUILA, DIREZIONE ASL SU CARDIOLOGIA: “NESSUNA CARENZA, IN SERVIZIO 7 INFERMIERI IN PIU’ RISPETTO ALLA PIANTA ORGANICA”


Lo dichiara la dr.ssa Simonetta Santini, direttore generale facente  funzione della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila in risposta alla Uil.

“Per cardiologia-utic dell’ospedale di L’Aquila, a fronte dei 23 infermieri previsti dalla pianta organica, al 30 giugno scorso ne erano in servizio 30, di cui 17 a tempo indeterminato, 5 a tempo determinato, un assegnato temporaneo e 7 con contratto di somministrazione: dati da cui si evince che nel reparto non c’è alcuna carenza”

Lo dichiara ladr.ssa Simonetta Santini, direttore generale facente  funzione della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, in risposta alle affermazioni della Uil.

Peraltro, dopo l’approvazione del piano dei fabbisogni da parte della regione e l’effettiva immissione del personale, le piante organiche  verranno modificate in base alle effettive esigenze

“Comunque, se dovesse essere necessario”, aggiunge la Santini, “per reperire altri infermieri attingeremo alla graduatoria di altre Asl abruzzesi e, se ci saranno le condizioni, ricorreremo a un nostro concorso per coprire residue carenze”

“Nel frattempo”, conclude la Santini, “per cardiologia si provvederà a designare i sostituti per eventuali assenze dovute a malattia e altro”

comunicato stampa “ufficio stampa – asl Avezzano – Sulmona

Commenti Facebook

About J P

Avatar