Home | News | Cultura | L’AQUILA. LA CITTA’ PERDE LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN CARDIOLOGIA, NEUROCHIRURGIA E PEDIATRIA, CHE SARANNO TRASFERITE A CHIETI

L’AQUILA. LA CITTA’ PERDE LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN CARDIOLOGIA, NEUROCHIRURGIA E PEDIATRIA, CHE SARANNO TRASFERITE A CHIETI


La notizia ormai era nell’aria, la conferma è arrivata nel corso del consiglio comunale straordinario del capoluogo abruzzese.

Le scuole di specializzazione del Dipartimento di medicina dell’Università dell’Aquila saranno trasferite a Chieti.

Un fatto non da poco, alla base della decisione, quella che entrambi gli Atenei non rispondono più ai criteri imposti dal Ministero dell’Istruzione e quindi sono stati costretti a stipulare un accordo di collaborazione.

L’Assise Civica,   ha votato un ordine del giorno nel quale attivare una cooperazione tra  Comune, Azienda sanitaria e Ateneo,  impegnando il Sindaco, ad attivarsi su tutti i fronti.

Consiglio comunale dove, da mettere in evidenza, si è consumata una spaccatura all’interno del gruppo del PD con i consiglieri Antonio Nardantonio, Emanuela Iorio e Americo Di Benedetto, che hanno votato a favore della risoluzione, mentre il segretario Stefano Albano e il capogruppo Stefano Palumbo hanno abbandonato l’aula.

  

Commenti Facebook

Potrebbe interessarti:

ALLA ASD THE SOUL FLIES ACCADEMY DANCE DI CARSOLI ARRIVA LA MAESTRA ANTONELLA DI PROSPERO DOCENTE DI DANZA CLASSICA

Una nuova figura professionale arriva alla asd The Soul Flies Accademy Dance di Carsoli, che …