L’AQUILA: MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA, UOMO ALLONTANATO DA CASA AL CULMINE DI UNA LITE CON LA CONVIVENTE


Nella serata di ieri, 22 aprile, il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sulmona, d’intesa con il Procuratore Capo della Procura della Repubblica di Sulmona, Dott. Giuseppe Bellelli, ha dato esecuzione ad un provvedimento di allontanamento d’urgenza dalla casa familiare, con divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa.

Il provvedimento si è reso necessario a seguito di un’aggressione  perpetrata da un uomo nei confronti della convivente nel corso di una violenta lite, per la quale è intervenuto personale della Squadra Volante del Commissariato.

La vittima è stata accompagnata in ospedale dal servizio 118 e, a cura del personale della Polizia di Stato, è stata messa in contatto con un Centro Antiviolenza presente sul territorio.

La Polizia di Stato ricorda che nei casi di violenza di genere è importantissimo segnalare e non tollerare: quando c’è violenza non c’è mai amore. #questononèamore

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24