L’AQUILA. MANUTENZIONE CIMITERO: CI SI MUOVE A PICCOLI PASSI


di Renato Ventresca

Manutenzione del Cimitero dell’ Aquila: si ci muove a piccoli passi, in attesa delle determinazioni dell’ Ufficio Servizi Cimiteriali, per il completamento degli interventi necessari ed il ripristino dei contenitori dei rifiuti in tutte le zone.

Dopo le sollecitazioni del Dottor Fabrizio Taranta “Assessore con delega ai servizi cimiteriali” è stata effettuata la posa del brecciolino, solo su un tratto del Viale interessato, nella Zona denominata di Sviluppo “G”, che guarda verso il lato della Torretta.

Pertanto, si resta in attesa delle opportune determinazioni dell’ Ufficio Servizi Cimiteriali, per favorire il completamento del suddetto intervento lungo l’ intero tratto del viale e per dare sistemazione alle numerose buche presenti nel piazzale, che si trova in prossimità dell’ area destinata ai loculi a terra.

Inoltre, il Comune dell’ Aquila, dovrebbe, comunque, definire una quota significativa delle entrate cimiteriali, da poter destinare, ogni anno, secondo piani di priorità, ad investimenti di manutenzione ordinaria e straordinaria in questo settore.

Un capitolo che tocca da vicino sentimenti delicati di tutta la nostra cittadinanza, è quello che riguarda la manutenzione del cimitero e per questo ritengo che una riflessione vada svolta in tempi utili, per influire anche sulla predisposizione del Bilancio di Previsione per l’anno 2021.

Purtroppo, dispiace constatare che, a fronte di entrate così importanti, gli investimenti in manutenzione sono sporadici, casuali e del tutto insufficienti: in genere ci si limita a “pulizie a fondo” in vista delle festività del 1 e del 2 novembre o di altri importanti giorni festivi.

Al riguardo, basta considerare situazioni come quella del cimitero del capoluogo, dove sarebbero necessari importanti interventi di manutenzione straordinaria, oltre che di ricostruzione dei fabbricati danneggiati dal sisma, per recuperare le più elementari condizioni di decoro e di sicurezza, per capire che questo non può bastare.

Pertanto, sembra che, sia giunto il momento di operare nel quadro di una corretta programmazione, per raggiungere i risultati auspicati da tutti i cittadini aquilani.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24