L’AQUILA – MORTO IN UN INCIDENTE STRADALE UN CENTAURO DEL POSTO


Federico Nardecchia,  57 anni, residente a Coppito de L’Aquila, ha perso la vita ieri in un incidente stradale avvenuto sulla strada statale 80 del Gran Sasso D’Italia, tra Arischia e il Valico delle Capannelle. L’uomo alla guida di una moto, di grossa cilindrata, avrebbe invaso la corsia di marcia opposta, sfiorando un gruppo di ciclisti, per finire la corsa contro un’automobile, colpita lateralmente. Subito dopo l’impatto il 57enne si sarebbe rialzato parlando con il conducente dell’auto al quale avrebbe detto di essersi rotto un braccio, poi, però, si è accasciato a terra privo di sensi. All’arrivo dell’ambulanza vani sono stati i tentativi di rianimarlo: i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.. Illesi i ciclisti e il conducente dell’auto. Nardecchia era dipendente delle Poste Italiane dell’Aquila,lascia la moglie ed una figlia.

 

Commenti Facebook

About J P