L'AQUILA : PER I CANTIERI DELL'IMMAGINARIO IL 18 LUGLIO ARRIVA MASSIMO LOPEZ


Dal teatro alla radio e alla TV, dalle imitazioni al doppiaggio, dalle canzoni allo swing: Massimo Lopez artista italiano fra i più noti dal grande pubblico, torna a L’Aquila, ospite della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” per l’edizione 2016 de I Cantieri dell’Immaginario con il suo Massimo Lopez Show.

Accompagnato dalla big band Jazz Company Massimo Lopez al Parco del Castello, lunedì 18 luglio, con inizio alle ore 21, canta ed interpreta pietre miliari di autori quali Cole Porter, George Gershwin, Jimmy Van Heusen, Richard Rodgers e molti altri. Una carrellata di successi che vanno dagli anni ‘30 agli anni ‘50, resi celebri da interpreti di grande livello quali Frank Sinatra, Tony Bennet, Sammy Davis jr, arricchiti dalla sua insuperabile verve.

La band, certamente una delle più note formazioni jazz e swing italiane, guidata dal sassofonista Gabriele Comeglio, che segue Lopez da molti anni, sarà con la formazione: Fabio Gangi (pianoforte), Ezio Rossi (basso), Tony Arco (batteria), con la vocalist Caterina Comeglio.

Massimo Lopez di sangue partenopeo è nato ad Ascoli Piceno nel 1952 ma è cittadino della capitale da quando aveva 11 anni. Fratello del celebre doppiatore Giorgio Lopez, ha debuttato in teatro nel 1975 con il Fu Mattia Pascal di Pirandello, ma qualche anno dopo incontra Anna Marchesini e Tullio Solenghi con i quali inizia una avventura in Trio che lo porterà alla ribalta televisiva e alla grande popolarità.

Il suo teatro di oggi lo rappresenta totalmente e in scena porta la sua esperienza di attore, cantante, autore, doppiatore, imitatore: ogni rappresentazione di Massimo Lopez non è mai uguale a se stessa, sempre attento al pubblico che lo segue e che si lascia condurre nelle sue caratteristiche interpretazioni musicali e teatrali. Dal “Ciao Frankie”, omaggio a Frank Sinatra (fra l’altro eseguito anche a L’Aquila nel 2008 sempre per la Barattelli) a “Varie-Età” fino al recente “Sing&Swing” nel Massimo Lopez Show si ritrovano elementi di tutti questi fortunati spettacoli.

E tra una canzone e l’altra, Massimo Lopez non possono mancare divertenti gag, monologhi e le sue irresistibili imitazioni, quelle stesse che negli anni lo hanno portato al grande successo popolare.

Inoltre, questo 18 luglio 2016 è una data speciale per la Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” che compie esattamente 70 anni di ininterrotta attività, un traguardo che altre poche grandi istituzioni italiane possono vantare.

L’Ingresso è libero; in caso di maltempo Auditorium del Parco.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

AVEZZANO. MERCATO: CONFERMATO SPOSTAMENTO BANCHI

A seguito della realizzazione della nuova pista ciclabile su via Marconi, sono venute a mancare …