Ricambi auto online

L’Aquila, professore si sfoga ed invita studenti a studiare altrove. Le reazioni


“Vi invito caldamente a trasferirvi presso altro Ateneo visto che ogni sforzo fatto per garantire anche nell’emergenza uno svolgimento il più possibile regolare delle attività, si scontra contro un muro di ignoranza e insulti gratuiti. Andate pure dove ritenete che i vostri diritti siano garantiti e dove, magari, accetteranno anche il vostro italiano approssimativo”. Il commento, in un post relativo allo spostamento di alcuni esami dell’Università de L’Aquila a causa della chiusura delle strutture dovuta alle scosse di terremoto, è di un docente dell’Ateneo: Luca Zenobi.

Il suo sfogo si riferisce a tutti quegli studenti i quali non fanno altro che criticare ogni scelta, fatta peraltro, nell’ottica della tutela dell’incolumità degli studenti: “…collaborate seriamente a trovare soluzioni in un momento di difficoltà”.

Il commento del professore è stato ripreso dalla pagina satirica Uni Vacc:

“Abbiamo alzato le tasse e siete rimasti…
Abbiamo ridotto la didattica e siete rimasti…
Vi abbiamo tolto i diritti e siete rimasti…
Abbiamo iniziato a fare una campagna pubblicitaria di merda e siete venuti lo stesso…
Abbiamo generato il caos su esami, strutture e sicurezza e continuate a chiedere cose…

Ormai ci rimane solo usare i nostri docenti per insultarvi..

Non sappiamo più come dirvelo: ci avete rotto il …..! Ve ne dovete andare!”.

 

Redazione

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24
Nuova collezione Spartoo