L’AQUILA : RIVENDEVANO AL MERCATINO DELL’USATO OGGETTI TRAFUGATI DA CASA TERREMOTATA


 

Le indagini erano partite qualche tempo fa , quando una donna tornando nella propria abitazione nel centro storico e  disabitata dal sisma, aveva notato la mancanza di vari oggetti di pregio e suppellettili  .

Con l’accusa di furto aggravato e ricettazione sono stati così denunciati alla squadra mobile del capoluogo abruzzese un cinquantenne ed una ragazza ventenne entrambi residenti a L’Aquila e colpevoli di aver trafugato dall’abitazione di proprietà della giovane donna oggetti di vario genere che sarebbero stati successivamente rinvenuti in uno dei mercatini dell’usato della città .  Il sopralluogo della Squadra Mobile ha inoltre evidenziato l’assenza di segni di scasso su porte e finestre dell’edificio, inchiodando la giovane che da molto tempo non aveva più rapporti con i familiari .

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24