L’AQUILA: SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI, ARRESTATO UN UOMO DI 30 ANNI DELL’EST EUROPA TROVATO IN POSSESSO DI COCAINA PRONTA ALLA VENDITA AL DETTAGLIO


Personale della Squadra Mobile, durante i servizi pianificati dal Questore di L’Aquila mirati a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, nel primo pomeriggio di ieri 11 marzo, in località Arischia, ha identificato due uomini originari dell’est europeo trovati in possesso di sostanze stupefacenti; nella fattispecie, uno dei soggetti è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente, l’altro è stato denunciato in concorso in stato di libertà.

In fatto, i poliziotti in servizio notavano un’autovettura che, alla vista degli operanti, tentava di dileguarsi con fare sospetto. Una volta raggiunta gli agenti individuavano a bordo i due uomini, di circa trent’anni, provenienti dai Balcani e privi di un’occupazione in Italia.

Gli stessi venivano trovati in possesso di centinaia di euro, divise in banconote di piccolo taglio e, uno dei due, aveva nelle tasche diverse dosi di cocaina per un totale di 5 grammi, pronte per la vendita.

Ad attirare maggiormente l’attenzione dei poliziotti è stato uno “scanner” per la rivelazione delle intercettazioni ambientali, immediatamente sequestrato per gli opportuni sviluppi investigativi.

Proseguono le indagini per la ricostruzione della provenienza della cocaina.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24