L’Archivio Storico del Comune di Chieti accoglie gli studenti del Liceo Gonzaga


“Gli studenti del Liceo “I. Gonzaga” di Chieti saranno impegnati fino al prossimo giugno con lezioni e tirocini formativi in materia archivistica e bibliografica presso l’Archivio Storico del Comune di Chieti.
Grazie ad una convenzione stipulata fra il Comune di Chieti e il liceo teatino, diretto dalla dirigente Gabriella Orlando, il piano dell’offerta formativa scolastica degli studenti si arricchisce, difatti, di nuovi strumenti di apprendimento finalizzati al sapere e all’acquisizione di competenze professionali nel settore archivistico e bibliotecario.
E così, attraverso l’esperienza pratica di tirocini pomeridiani e grazie al supporto di personale specializzato, gli studenti del Gonzaga affineranno, presso l’Archivio di via Ettore Ianni, attività di ricerca e di esercitazione sulle fonti documentarie riguardanti lo studio del territorio sotto l’aspetto architettonico, storico e paesaggistico di Chieti e si cimenteranno in un affascinante viaggio nel tempo scoprendo nomi, cognomi, storia locale, carte e uomini di Chieti che dal passato giungono fino a noi”. Lo rende noto l’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Chieti, Giuseppe Giampietro.

«Gli incontri fra gli studenti, la responsabile dell’Archivio storico comunale, dott.ssa Luigia Ioannone e la docente tutor dell’iniziativa, prof.ssa Maria Rosaria Giannobile – ha commentato l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro – avranno il fine di far comprendere le attività e le tecniche basilari in materia di archivi. Le ultime classi degli indirizzi “Scienze Umane” ed “Economico-Sociale” del Liceo Gonzaga saranno di fatto impegnate a cooperare con il personale specializzato dell’Ente attraverso un periodo di alternanza scuola/lavoro sulla base della Convenzione stipulata. Ma i ragazzi – ha evidenziato l’Assessore – non avranno a che fare solo con la conservazione, la tutela e la valorizzazione dei documenti, la redazione degli inventari e la consultazione del materiale archivistico, essi saranno guidati anche nella scoperta del patrimonio documentario comunale di particolare valenza per la storia amministrativa e culturale della città di Chieti.
In un momento storico di fondamentale cambiamento per gli Archivi, dovuto soprattutto all’adozione delle moderne tecnologie elettroniche e alla fruibilità sul web dei documenti, diventa indispensabile trasmettere alle giovani leve ciò che caratterizza il complesso mondo dell’archivistica – ha concluso l’Assessore – soprattutto alla luce della proliferazione dei nuovi e tanti sistemi informativi che da qui a qualche anno prefigureranno nuovi scenari per la fruizione del ricco patrimonio culturale del Paese».

Fra le competenze che gli studenti andranno ad acquisire figurano: l’analisi e la sintesi dei testi cartacei e digitali, la ricerca delle informazioni anche on line, la catalogazione manuale, l’uso della metodologia scientifica (Popper-Gadamer), il trasferimento in altri contesti dei concetti appresi, la divulgazione e la promozione dei documenti storici.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24