L’arrosticino, vero protagonista di questa Pasquetta


Abruzzo, terra di meraviglie e di eccellenze dove anche il cibro ricopre un ruolo di prim’ordine. Tra le tante specialità culinarie della regione Abruzzo, spiccano senza dubbio gli arrosticini di pecora, espressione della cucina abruzzese legata al mondo della pastorizia. Il successo dello spiedino di pecora, chiamato anche così, è dovuto in primis alla sua bontà e in secondo luogo alla facilità con cui si prepara. Negli ultimi anni si è diffuso in quasi tutte le regioni d’Italia. Anche all’estero è apprezzato, tanto da diventare un simbolo dell’Abruzzo oltre oceano. In questi mesi di lockdown, complici i social, tutti hanno postato o messo un like a foto con gli arrosticini. Proprio oggi, giorno di Pasquetta, in Abruzzo e nel resto delle regioni italiane, gli arrosticini con la loro bontà hanno reso piacevole anche questo lockdown dovuto alla pandemia. Noi del faro 24 crediamo che il titolo di personaggio dell’anno sia più che meritato.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24