LAVORO NERO NEL FUCINO, BLITZ NELLA PIANA CONTRO LA PIAGA DEL CAPORALATO


Blitz nelle aziende agricole del fucino, 18 sono risultate inadempienti sulle leggi del lavoro. Diverse le irregolarità riscontrate, per due di queste è scattato anche il provvedimento di sospensione dell’attività in quanto è stato accertato la presenza di 8 lavoratori in nero, di questi 7 extracomunitari sono risultati anche privi del permesso di soggiorno.

Una vera task force composta da rappresentati dall’ispettorato territoriale dell’Aquila, l’impiego di ispettori anche di Perugia, Roma, Varese e Napoli, presente il personale della Asl,  i militari del Nucleo ispettorato del lavoro di L’Aquila, dei Comandi provinciali dei carabinieri e della guardia di Finanza, e mediatori culturali dell’Oim.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24