LE CONFEZIONI TETRA PAK SI RICICLANO CON CARTA E CARTONE: AL VIA UNA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE


Giulianova, 8 luglio 2016 – Tutte le confezioni Tetra Pak (ad esempio cartoni del latte, succhi di frutta, vino e altri alimenti) devono essere raccolte insieme alla raccolta differenziata della carta, nell’apposito contenitore, in modo da venire poi riciclate in cartiera.

Questo il messaggio della campagna informativa “Difendiamo l’Ambiente tutti i giorni!”, presentata oggi in conferenza stampa, che per tutto il periodo estivo interesserà i comuni di Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Montorio al Vomano, Silvi, Mosciano Sant’Angelo, Bellante, Notaresco e Isola del Gran Sasso.

L’iniziativa è promossa da Tetra Pak Italia e dalle Amministrazioni comunali coinvolte, in collaborazione con Rifiuti Zero Abruzzo e le ditte Diodoro Ecologia ed Eco.Te.Di., per incentivare il riciclo di carta, cartone e confezioni Tetra Pak.

 

La campagna, realizzata dalla Cooperativa E.R.I.C.A., vuole mettere in evidenza la filiera di riciclo e fornire alcuni accorgimenti, molto semplici, per il corretto smaltimento: basta infattisciacquare il contenitore per eliminare residui di cibi o bevande, quindi appiattirlo e, se possibile, eliminare le componenti in plastica (tappi, cannucce, ecc.). E’ quindi poi sufficiente raccoglierlo insieme a carta e cartone.

In parallelo, l’iniziativa ha anche l’obiettivo di ricordare a tutti le regole per la corretta separazione di tutti i materiali oggetto di raccolta differenziata, risolvendo eventuali dubbi e contribuendo a migliorare la qualità dei materiali da avviare al riciclo.

 

Oltre all’affissione di manifesti e locandine nei punti di maggiore visibilità sul territorio, sarà distribuito un pieghevole informativo in tre lingue contenente le informazioni per effettuare la raccolta differenziata, con un focus specifico sulle confezioni Tetra Pak.

Per rendere la comunicazione il più possibile capillare è prevista anche una fase di animazione territorialeche prenderà il via a breve, con 13 momenti informativi nei vari Comuni coinvolti, secondo il seguente calendario:

Mercoledì 20 luglio, Mosciano Sant’Angelo, piazza Saliceti, dalle 9 alle 13

  • Giovedì 21 luglio, Giulianova, mercato di piazza del Mare, dalle 9 alle 13
  • Venerdì 22 luglio, Bellante, piazza Mazzini, dalle 9 alle 13
  • Sabato 23 luglio, Montorio al Vomano, zona Madonna del Ponte presso Fontana della Trota, dalle 20 alle 24
  • Martedì 26 luglio, Roseto degli Abruzzi, Palasport di piazza Olimpia, dalle 9 alle 13
  • Mercoledì 27 luglio, Giulianova, presso manifestazione “Attenti al luppolo”, dalle 20 alle 24
  • Giovedì 28 luglio, Roseto degli Abruzzi, presso Lido “La Lucciola” – Lungomare Celommi, dalle 18 alle 22
  • Venerdì 29 luglio, Notaresco, piazza del Mercato, dalle 9 alle 13
  • Sabato 30 luglio, Isola del Gran Sasso, giardini pubblici di Borgo San Leonardo, dalle 9 alle 13
  • Domenica 31 luglio, Giulianova, presso spiaggia libera, dalle 9 alle 13
  • Giovedì 4 agosto, Silvi, via D’Annunzio, dalle 9 alle 13
  • Sabato 6 agosto, Silvi, piazza Iris, dalle 20 alle 24
  • Giovedì 11 agosto, Isola del Gran Sasso, Località San Gabriele presso centro commerciale “Le Bancarelle”, dalle 19 alle 23

 

Durante questi appuntamenti sarà possibile ricevere il materiale informativo e consigli su come effettuare al meglio la raccolta differenziata delle confezioni Tetra Pak e degli altri materiali riciclabili.

Un’apposita pagina Facebook –denominata “Difendiamo l’ambiente tutti i giorni”- fornirà informazioni specifiche sui vari appuntamenti nonché sui contenuti della campagna, con approfondimenti sulle confezioni Tetra Pak e sulle filiere della raccolta differenziata.

 

Alla conferenza stampa hanno preso parte il sindaco di Giulianova, Francesco Mastromauro, l’assessore delegato alle Politiche ambientali, Fabio Ruffini; sindaci e assessori dei Comuni coinvolti, le aziende Diodoro Ecologia ed Eco.Te.Di.; il presidente di Rifiuti Zero Abruzzo, Luciana Del Grande e il responsabile comunicazione di ERICA, Francesco Rasero.

 

«Si tratta di un’iniziativa assai positiva che allinea Giulianova e gli altri sette Comuni coinvolti ad analoghe e recentissime esperienze attivate in Val Venosta come nelle Langhe, a Genova come a Caorle, a segnalare l’attenzione all’ambiente ed alla sua tutela anche attraverso una campagna come questa finalizzata, mediante un’opera di sensibilizzazione e di informazione ad ampio spettro, a migliorare la raccolta differenziata. –dichiara il sindaco di Giulianova, Francesco Mastromauro–  Lo scopo è dunque quello di abbattere ulteriormente, anche mediante alcuni semplici accorgimenti, il quantitativo di indifferenziato per approssimarsi sempre più al conseguimento dell’obiettivo Rifiuti Zero, percorso cui Giulianova ha aderito, primo Comune abruzzese ad averlo fatto, nel dicembre 2011, per essere quindi affiancato da Montorio al Vomano e da altre località».

 

« Tetra Pak è da sempre impegnata nella riduzione degli impatti ambientali del proprio sistema di confezionamento e, grazie al Protocollo d’intesa siglato con COMIECO nel luglio 2003, nella promozione della raccolta differenziata e del riciclo dei propri contenitori su tutto il territorio nazionale -spiega Lorenzo Nannariello, Responsabile Ambiente di Tetra Pak Italia– Nel 2015 in Italia sono state avviate a riciclo quasi 25.000 tonnellate di cartoni Tetra Pak, pari ad oltre un miliardo e quattrocento milioni di confezioni».

 

«Apprezziamo molto questa campagna informativa, il cui obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini sul corretto conferimento delle confezioni Tetra Pak informando contestualmente i cittadini sulla giusta modalità di  separazione di tutti i materiali oggetto di raccolta differenziata e ponendo l’accento sull’importanza dell’educazione ambientale –è il commento diLuciana Del Grande, R0Abruzzo Ringraziamo E.R.I.C.A. e Tetra Pak Italia per aver scelto l’Associazione Rifiuti Zero Abruzzo fra i soggetti partecipi alla presente campagna di sensibilizzazione. Unendo le forze e con un’adeguata informazione è possibile ottenere percentuali sempre più alte di riciclo e un uso residuale della discarica, che di conseguenza renderebbero inutile il ricorso ad opere costose e impattanti come gli inceneritori».

 

Per maggiori informazioni, oltre alla citata pagina Facebook, è possibile consultare il sito www.tiriciclo.it a cura di Tetra Pak Italia, i siti dei Comuni coinvolti nonché www.diodoroecologia.itwww.differenziatagiulianova.it oppure contattare i numeri verdi 800-127644 e 800-701601.

Manifesto campagna Tetra Pak

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

IL RIONE TERRANOVA SI AGGIUDICA IL XVIII PALIO DEL BARONE 2018 1° PREMIO SPECIALE “GABRIELE DI DAVIDE” AL PALIO DEL DUCA DI ASCOLI BAGNO DI FOLLA ALLA PRESENZA DI TUTTI I SINDACI DELLA VAL VIBRATA

TORTORETO (Teramo) – Con una sfida sul filo del rasoio, con conseguente spareggio, per aggiudicarsi …