Lecce dei Marsi. Allaccio abusivo al contatore dell’acqua


Un 66enne di Lecce dei Marsi è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Avezzano per furto d’acqua. L’uomo ha strappato il sigillo e si è allacciato abusivamente alla condotta idrica del CAM.

L’allaccio abusivo è stato scoperto a causa di una rottura nella rete acquedottistica. Gli operatori del CAM, giunti sul posto per effettuare delle verifiche, con lo scopo, di individuare il problema per la risoluzione del guasto, hanno notato che il sigillo apposto sul contatore dell’uomo era stato manomesso.

L’uomo aveva fatto anche un allaccio abusivo poco prima del contatore, allaccio che alimentava l’intera abitazione di acqua potabile.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24