L’esercizio più efficace per dimagrire!


Chiunque si trovi a lavorare nel campo della salute e del movimento ha avuto a che fare con questo tipo di domanda. Nella società odierna siamo abituati ad ottenere quello che vogliamo in modo molto veloce e con poco impegno, senza dover lottare molto per avere l’oggetto desiderato. Questo modo di fare e di pensare si ripercuote inesorabilmente nel campo dell’esercizio fisico e della salute, da qui nascono le richieste più disparate sull’esercizio migliore per perdere peso, l’allenamento che faccia bruciare più calorie o quello che faccia avere un tono migliore dei nostri muscoli nel tempo più breve possibile.
Purtroppo per quanto riguarda l’aspetto fisico, ed in particolar modo il miglioramento della salute, non esiste la ricetta magica, come quella che possiamo trovare per altri aspetti della vita quotidiana. Corretta alimentazione ed esercizio fisico continuo nel tempo, sono gli unici fattori che possono aiutarci a migliorare i parametri salutari, come una diminuzione della glicemia a riposo, l’abbassamento della pressione sanguigna, della frequenza cardiaca a riposo, un minor tasso di grassi circolanti o di altri parametri che influenzano il nostro stato di salute, tutto ciò ci ripercuote sicuramente sul raggiungimento dell’aspetto fisico desiderato.
Certamente esistono tipologie diverse di esercizi che possono aiutarci a recuperare o mantenere la forma fisica, i più utilizzati sono sicuramente quelli aerobici come la corsa e la bicicletta o quelli con i sovraccarichi con macchine o pesi liberi

Nessuno di questi però risulta essere migliore per quanto riguarda la riduzione del peso, gli allenamenti aerobici possono creare un dispendio calorico maggiore nell’unità di tempo rispetto ad un allenamento con sovraccarichi, viceversa l’allenamento con sovraccarichi può avere un impatto maggiore sul tono muscolare, in entrambi i casi però ciò non si traduce in un calo ponderale, in particolar modo quando una persona poco allenata o in sovrappeso tenderà a fare queste attività ad una intensità troppo bassa per determinare un marcato dispendio energetico.
L’attività fisica è un ottimo mezzo per aumentare le calorie consumate giornaliere, in tutte le sue modalità, ma per creare un deficit energetico è necessaria una cura dell’alimentazione.
Esistono infiniti programmi dietetici per perdere peso, capita sempre di ascoltare persone che hanno seguito i programmi più bizzarri, e molti di questi, in alcuni casi, possono anche funzionare. La verità è che qualunque metodo porterà ad una perdita di grasso se, e solo se, si raggiunge un equilibrio calorico negativo. Ciò che viene introdotto deve essere inferiore a ciò che viene emesso! E’ da questo punto di vista che l’attività fisica, insieme ad uno stile di vita attivo, può risultare l’arma vincente.
Dunque? dov’è il segreto? La scottante verità è che non esiste l’esercizio migliore o che faccia raggiungere risultati nel minor tempo possibile, come non esistono gli esercizi per dimagrire. Il nostro aspetto fisico, ed in particolar modo la percentuale corporea di massa grassa e magra, sono la risultante del nostro stile di vita, principalmente della nostra educazione alimentare e di quanto movimento giornaliero facciamo, che sia derivante dall’attività sportiva o dalle semplici attività quotidiane.
Dunque l’esercizio migliore per dimagrire è quello di impegnarsi ad avere un miglioramento dello stile di vita, cercando di ottenere piccole vittorie quotidiane per poi portarle avanti nel tempo, soltanto in questo modo si riusciranno ad ottenere risultati in campo di salute e benessere.

Commenti Facebook

About Domenico Ciaccia

Domenico Ciaccia
Laurea in scienze motorie e sportive presso l'università dell'Aquila; Specializzando in scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate; Preparatore fisico Avezzano Rugby; Certified personal trainer-NSCA; Personal Trainer Federazione Italiana Pesistica; Istruttore Federazione Italiana di Atletica Leggera; Preparatore Fisico Federazione Italiana Rugby;