LESIONI PERSONALI, GIOVANE RAGAZZA PESCARESE IN MANETTE


Nella giornata di ieri, la Polizia di Stato ha eseguito un ordine di esecuzione per espiazione pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, nei confronti di: A. E., classe ’90 pescarese, riconosciuta colpevole del reato di lesioni personali aggravate. I fatti avvenuti a settembre del 2009 a Martinsicuro (TE). La condanna, per un totale di mesi 3 di reclusione, verrà espiata presso una comunità di Pescara. Il provvedimento è stato eseguito da personale della Squadra Mobile.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24