LeU: “Approvata la mozione “mai più fascismi”, Pescara da oggi è un po’ più civile “


A Pescara, nel corso della seduta del Consiglio Comunale di questa mattina, è stata approvata la mozione proposta da Ivano Martelli, consigliere comunale di Liberi e Uguali Pescara, che impegna Sindaco e Giunta a non concedere patrocinio, spazi o suolo pubblico a coloro i quali non garantiscano di rispettare i valori sanciti dalla Costituzione, professando e/o praticando comportamenti fascisti, razzisti, omofobi, transfobici e sessisti. E’ un segnale importantissimo, quello dato oggi, alla luce dei fatti degli ultimi mesi, a Macerata come in altre zone d’Italia e nella nostra città, affinchè non si dia più cittadinanza ad azioni e espressioni riconducibili all’ideologia fascista. Ecco, di seguito l’intero testo della mozione, nata da un appello dell’ANPI.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

TOLLO, L’OPPOSIZIONE ATTACCA IL SINDACO: IL SUO MANIFESTO E’ SOLO PUBBLICITA’ INGANNEVOLE

L’ Amministrazione comunale di Tollo ha affisso un manifesto firmato dal Sindaco Angelo Radica che …