LFOUNDRY, DI GIROLAMO (M5S): ” QUELLO CHE STA SUCCEDENDO AI 56 LAVORATORI E’ INACCETTABILE”


ROMA, 17 SETTEMBRE 2018 – “Quanto sta succedendo ai 56 lavoratori interinali della LFoundry di Avezzano, il cui mancato rinnovo contrattuale è stato comunicato loro con un sms su WhatsApp, è inaccettabile. Nell’esprimergli la mia personale vicinanza, dopo la richiesta già formalizzata nelle scorse settimane ma andata a vuoto per volontà dell’azienda chiedo nuovamente a quest’ultima un incontro per fare chiarezza sul loro futuro. Sono convinta che solo con il dialogo tra le parti, comprese le sigle sindacali, questa situazione possa essere risolta positivamente”. Così in una nota Gabriella Di Girolamo, senatrice del MoVimento 5 Stelle membro della Commissioni Lavori pubblici. “Per LFoundry non è il primo caso di mancato rinnovo di contratti a termine – ricorda ancora Di Girolamo -. Infatti già a maggio scorso l’azienda ha lasciato a casa 120 lavoratori interinali, richiedendo ferie forzate agli altri 1.500 dipendenti a causa di un calo delle commesse. È quindi necessario che vengano resi noti una volta per tutte i motivi di questo atteggiamento, senza trincerarsi dietro motivazioni che nulla c’entrano con quanto sta accadendo. Si tratta di un atto di trasparenza, in primis nei confronti dei lavoratori coinvolti”, conclude la senatrice del M5S.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24