LILT DOMANI PARTECIPAZIONE AL VIVICITTÀ 2019


“Fare sport è fondamentale per prevenire l’insorgenza dei tumori. Per questa ragione la Lilt – Lega Italiana Lotta contro i Tumori – Sezione di Pescara e Coordinamento Abruzzo, rinnova anche per l’edizione 2019 il proprio gemellaggio con il ‘Vivicittà’, la gara podistica competitiva e amatoriale di cui siamo partner morali, giunta alla 36a edizione e che si svolgerà a Pescara domani, domenica 31 marzo. Saremo in piazza Salotto a salutare la partenza e il passaggio degli oltre mille podisti in gara, distribuendo i nostri opuscoli informativi e il libro della Lilt 2019 in cui sono contenuti utili suggerimenti per condurre uno stile di vita sano anti-cancro e vengono smascherate le cosiddette fake news in materia di cancro”. Lo ha detto il Vicepresidente della Lilt – Pescara, Milena Grosoli, ricordando la presenza della Lilt domani al Vivicittà 2019.

“La pratica dell’attività sportiva, come misura per la prevenzione oncologica, è prevista nel Codice Europeo della Salute e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità – ha ricordato il Vicepresidente Grosoli – e la stessa Lilt di Pescara ha redatto e sottoscritto due anni fa un Protocollo d’Intesa con il Coni regionale per sviluppare delle iniziative sportive con i ragazzi. Oggi sappiamo che attraverso il movimento possiamo combattere la battaglia contro il cancro, una battaglia in cui non ci sono né vinti né vincitori, perché semplicemente impediamo alla malattia di insorgere, il nostro obiettivo è non far ammalare le persone, e in tal senso crediamo nell’importanza della pratica sportiva che da sola riesce ad abbattere del 10 per cento l’incidenza dei tumori e, abbinando lo sport a uno stile di vita complessivamente sano si abbatte l’incidenza sino al 40 per cento. Per il ‘Vivicittà’ siamo sponsor morali, siamo felici di essere presenti con i nostri volontari in piazza, già dalle 8 del mattino, per raccogliere nuovi soci, i quali potranno poi partecipare alle campagne di screening gratuito promosse dalla Lilt stessa, e per distribuire il nostro materiale informativo. Intanto abbiamo appena concluso la Settimana nazionale della Prevenzione Oncologica nella quale abbiamo effettuato ben 200 visite senologiche, dermatologiche e urologiche, tutte rigorosamente gratuite, grazie alla disponibilità dei medici ospedalieri e tale enorme partecipazione degli utenti ci fornisce la misura di quanto sia sentita la tematica della prevenzione. La Lilt – ha aggiunto il vicepresidente Grosoli – invita dunque tutti a partecipare alla manifestazione di domenica, ricordando che il tema è lo sport, che aiuta a evitare la malattia”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24