L’ORSA PEPPINA E’ IL SIMBOLO DEL PARCO, LA SPERANZA DELLA SPECIE


SPLENDIDO ESEMPLARE CON I SUOI TRE CUCCIOLI

Il rapporto del parco Nazionale d’Abruzzo, per l’anno 2018, è molto positivo per l’orso Marsicano, togliendo la morte dei tre orsi annegati. Ci sono 10-12 nuovi nati,ed il dato piu’ importante e significativo arriva dall’orsa simbolo del parco, PEPPINA, che ha ben tre cuccioli. Un parto con tre cuccioli è molto raro tra gli orsi, e l’aspetto piu’ importante è che i tre stanno tutti bene. Peppina rappresenta una speranza importante per la sopravvivenza dell’orso marsicano in questi territori, perché nello scorso mese di Gennaio ha dato alla luce ben tre cuccioli; un evento insolito, soprattutto per chi studia questo animale.

Peppina è stata una delle poche femmine, forse l’unica, ad aver partorito tra il Parco Nazionale della Majella e la Riserva Regionale Monte Genzana-Alto Gizio. E non solo, perché è anche stata l’unica ad allontanarsi dal Parco D’Abruzzo, percorrendo una distanza particolarmente lunga e ricolonizzando un nuovo territorio. Il futuro della specie è tutto sulle orse grandi, in età produttiva.

L’orsa Peppina, oltre ad essere il simbolo del parco è anche una DIVA, infatti spesso è la prima donna, di articoli, di riviste internazionali, primi tra tutti il NATIONAL GEOGRAPHIC,

Commenti Facebook

About J P

Avatar