Luce e gas: aumenta la richiesta di energia green per la casa


Negli ultimi anni la sensibilizzazione verso le tematiche ambientali ha portato sempre più consumatori e imprese a interessarsi alla cosiddetta green energy, ossia l’energia che proviene da impianti ecosostenibili come quelli fotovoltaici, gli eolici e quelli geotermici.

Sono già molti gli utenti privati e business che, scegliendo fornitori che propongono energia ad impatto zero, hanno deciso di abbandonare l’utilizzo di fonti fossili in favore di quelle rinnovabili, spinti innanzitutto proprio dalla volontà di tutelare il pianeta soprattutto in relazione ai problemi climatici.

Senza dubbio, hanno un impatto sulla scelta anche delle ragioni economiche: i governi, infatti, hanno messo a disposizione degli incentivi che consentono sia ai privati che alle aziende di ottenere rimborsi, promuovendo l’inserimento di questi impianti negli edifici e degli sconti che rendono le energie rinnovabili sempre più convenienti.

Perché è importante scegliere le alternative green

L’energia verde è prodotta impiegando delle risorse naturali come l’acqua, il sole, il vento e le biomasse che vengono utilizzate per generare elettricità. Quello che viene prodotto è completamente privo di emissioni tossiche per l’ambiente e quindi ha un impatto assolutamente positivo.

È possibile installare gli impianti rinnovabili sia negli appartamenti ad uso privato che nelle aziende, negli edifici governativi, o anche in infrastrutture come gli aeroporti. I vantaggi che derivano dall’utilizzo di questa tipologia di energia risiede nell’impatto positivo che queste scelte hanno per il nostro pianeta.

Ognuno di noi, infatti, può contribuire al miglioramento delle condizioni ambientali tutti i giorni, anche nel quotidiano, per esempio ricercando le offerte luce e gas proposte da fornitori che si avvalgono di fonti rinnovabili.

A questo proposito, è possibile disporre di energia green con Pulsee, uno dei fornitori più apprezzati del mercato libero perché, oltre ad essere 100% digitale, mette a disposizione la possibilità di personalizzare le offerte per soddisfare qualsiasi genere di necessità.

Tra i servizi che è possibile richiedere c’è anche quella di scegliere la provenienza della propria energia a scelta tra eolico, solare e idroelettrico tra quelli a disposizione nella rete di partner di Pulsee. Per accedere a questa opportunità o attivare altri prodotti è sufficiente consultare il sito ufficiale e seguire le procedure guidate, in modo da poter gestire tutte le pratiche attraverso il proprio smartphone.

Quali sono le fonti rinnovabili

Gli utenti hanno sviluppato un’attenzione particolare nei confronti della green energy e quindi anche le ristrutturazioni o la costruzione di nuovi edifici vengono attuate tenendo conto della sostenibilità, proprio per ridurre l’impatto ambientale e sfruttare al meglio gli spazi per l’installazione di questi impianti.

Ne esistono diversi che producono energie rinnovabili, come quella eolica, generata dal vento attraverso degli aerogeneratori,che basano il loro funzionamento sul movimento delle pale.

Un’altra fonte non fossile è quella del sole, che viene sfruttata attraverso i pannelli fotovoltaici che trasformano le radiazioni solari in elettricità senza produrre emissioni nocive.

Molte persone scelgono, al giorno d’oggi, di installare gli impianti fotovoltaici nelle proprie abitazioni o negli uffici, beneficiando in questo modo di una riduzione dei consumi energetici così come di importanti agevolazioni fiscali: attualmente, infatti, sono previste detrazioni fino al 50% dell’importo speso per l’acquisto dell’impianto fotovoltaico.

Nonostante l’energia solare sia quella più sfruttata negli edifici, anche quella eolica si sta diffondendo sempre di più grazie agli impianti minieolici o microeolici. Questi possono essere posizionati sui tetti o all’interno di giardini di abitazioni unifamiliari, sfruttando per il funzionamento la presenza del vento, che deve essere almeno di due metri al secondo quadrato.

I consumatori sono ben consapevoli del potenziale di queste energie rinnovabili. Per questo decidono sempre di più di optare per quelle green, sia per i benefici economici che gli impianti di ultima generazione offrono, che per ridurre al minimo le emissioni di gas serra e quindi avere un impatto minore sull’ambiente.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24