Luciano Moggi a San Salvo per presentare il suo libro


Nell’ambito delle iniziative della Settimana della Cultura di San Salvo, lo Juventus Club “Gaetano Scirea” di San Salvo ha organizzato un incontro che vedrà la partecipazione di Luciano Moggi (nella foto). Nell’occasione l’ex dirigente della Juventus presenterà il suo libro “Il pallone lo porto io. Calcio, trattative e spogliatoi: tutto quello che non ho mai detto”. L’evento (ingresso libero) si terrà venerdì 8 aprile, alle 18,30, al Gabri Park hotel. Saranno presenti anche Giovanni Artese, assessore alla cultura, e l’avvocato Nicola Penta, consulente di Moggi. Dunque, San Salvo è pronta ad accogliere uno dei dirigenti sportivi più potenti degli ultimi quaranta anni che ha diviso l’Italia calcistica nel periodo del processo “Calciopoli”. Nel testo autobiografico Moggi parla della lunga carriera, ma anche della sua vita privata e dei suoi affetti. Ovviamente, non mancano alcuni retroscena di mercato. Ad esempio, racconta il modo in cui riuscì a portare Zlatan Ibrahimovic alla Juventus, oppure a convincere Pavel Nedved ad accettare la proposta del club bianconero. Nel racconto si parla anche di Diego Armando Maradona e di Alessandro Del Piero, due talenti straordinari che rimasero a stretto contatto con Moggi per tanti anni. Lo Juventus Club di San Salvo, presieduto da Antonio Generoso, è stato costituito nel 2008 diventando in pochi anni il 4° club in Abruzzo e il 33° nel mondo per iscritti: quasi 500.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24