LUCO DEI MARSI. BRANDISCE COCCI DI BOTTIGLIA E SI SCAGLIA CONTRO I CARABINIERI INTERVENUTI: ARRESTATO 32ENNE DI ORIGINE MAGREBINA


Nella tarda serata di ieri i carabinieri della Stazione di Trasacco hanno arrestato un 32enne di origine magrebina per resistenza e minacce aggravate a pubblico ufficiale.
I militari sono intervenuti in pieno centro cittadino, inviati dalla centrale operativa di Avezzano. Poco prima era stata segnalata la presenza di un uomo in strada che, in evidente stato di alterazione, continuava a lanciare bottiglie di vetro, facendole infrangere sull’asfalto, mentre era in atto una manifestazione culturale per ragazzi.


La pattuglia intervenuta ha cercato di tranquillizzare l’uomo, che invece ha rivolto minacce nei confronti dei militari, cercando lo scontro fisico e brandendo un coccio di bottiglia.
I carabinieri hanno quindi subito disarmato e bloccato l’individuo.
In considerazione dei fatti, l’uomo è stato arrestato per resistenza e minacce aggravate a pubblico ufficiale.
Il P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Avezzano ha disposto il trattenimento dell’arrestato nelle camere di sicurezza dell’Arma, in attesa del giudizio direttissimo.

Sono in corso di valutazione altre ipotesi di reato in relazione alla condotta dell’arrestato che avrebbe messo in pericolo anche i cittadini presenti.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24