Luco dei Marsi, torna la magia del Concerto di Natale

É fissato a lunedì, 26 dicembre, alle 18, nella chiesa di San Giovanni Battista, a Luco dei Marsi,  l’appuntamento con la V edizione del Concerto di Natale. Un attesissimo ritorno che vedrà protagonisti i valenti musicisti dell’Orchestra da Camera dell’Istituzione Musicale Abruzzese, diretti dal M° Francesco Fina. Nel programma, le melodie natalizie e una selezione del repertorio classico più amato, da Vivaldi a Verdi ed Haendel, fino a Morricone, nell’interpretazione dei solisti Giovanna Lepidi, soprano; Benedetto Agostino, tenore; Maria Palma, arpa; Mariachiara Di Cosimo, clarinetto; Flavio Troiani, oboe; Giordano D’Alfonso, piano. musiche di, e Musiche Natalizie.

“Il Concerto di Natale è diventato nel tempo uno degli appuntamenti più attesi ed amati del periodo”, sottolinea la sindaca Marivera De Rosa, “Quest’anno sarà celebrato dal talento dell’ Orchestra da Camera dell’Istituzione Musicale Abruzzese in formazione speciale, diretta dal M° Francesco Fina, tra le eccellenze luchesi. Sarà un’occasione preziosa per tornare a condividere arte, vicinanza e bellezza, ancor più gradita dopo i rigori degli ultimi due anni, in cui socialità e iniziativa, in particolare nell’ambito artistico-culturale, hanno dovuto sottostare a restrizioni di vario tipo. Tutti sono invitati a partecipare”.

L’evento, annoverato nella rassegna natalizia a tema: “Incanto di Natale”, proposta dall’Amministrazione comunale, è a ingresso libero.

L’Istituzione Musicale Abruzzese riunisce artisti che provengono da aree musicali diverse, uniti nell’impegno per la realizzazione di poliedrici progetti con l’obiettivo, in particolare, di contribuire alla diffusione della cultura musicale e dell’educazione all’ascolto di vari generi musicali. L’Istituzione Musicale Abruzzese ha formato al suo interno l’Orchestra da camera I.M.A. che, grazie alla composizione dell’organico, aperta e adattabile ai peculiari progetti artistici, affronta partiture di spessore strumentale diverso con il medesimo rigore interpretativo, e brillanti tessiture, così da poter avvicinare anche un pubblico assolutamente profano. In questa direzione è stato ideato un programma di musiche appartenente al repertorio Classico e Natalizio.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24