Sondaggio elezioni regionali abruzzo 2019

LUNGO LE ANTICHE RUE DI CIVITELLA ROVETO APRE LE PORTE AGLI CHEF PER UN MIX DI TRADIZIONE E INNOVAZIONE


Lo show cooking si sposa con la tradizione per una tre giorni tra sapori autentici e paesaggi incantati. Ci sarà una ventata di novità quest’anno all’appuntamento più atteso dell’autunno “Lungo le antiche rue” a Civitella Roveto previsto da venerdì 19 a domenica 21. L’appuntamento, giunto quest’anno alle 18esima edizione, ha raggiunto ormai la maggiore età e per questo gli organizzatori hanno deciso di virare e aprire a nuove forme di enogastronomia. La tradizione, che ogni anno viene incarnata al meglio dai tanti stand presenti lungo il percorso, si sposerà con l’innovazione della cucina. Nel percorso che si snoderà lungo il centro storico di Civitella, tra piazzette e scorci caratteristici, troverà posto anche la cucina di qualità. Alessandra Mariani, chef e docente di Eataly Roma, nota catena internazionale che promuove il made in Italy in tutto il mondo, sarà a “Lungo le antiche rue”. Sarà la chef del polo enogastronomico capitolino a dilettarsi nella preparazione di piatti della tradizione abruzzese con l’utilizzo di materie prime rigorosamente di casa nostra: pasta, zafferano, formaggio, ventricina, aglio, tartufo, castagne. A lei spetterà il compito di far sposare al meglio i vari ingredienti messi a disposizione, tra gli altri dal consorzio zafferano Navelli e consorzio ventricina Vasto. “E’ per noi un onore poter aprire le porte della nostra decennale manifestazione una chef di Eataly”, ha commentato il presidente della Pro loco di Civitella Roveto, Livio Lelli, “abbiamo studiato un percorso che permetterà ai visitatori di assaporare i prodotti tipici locali preparati come sempre dalle Pro loco, dai ristoratori del posto e dalle associazioni locali, e poi di provare le stesse ricette proposte da chef di alto livello”. La chef Mariani sarà presente venerdì, sabato e domenica a Civitella. I piatti che presenterà sono ancora top secret, ma saranno sicuramente basati su un mix di prodotti tipici e su un pizzico di eccentricità che non manca mai. “Il nostro obiettivo è stato sempre quello di valorizzare le nostre eccellenze”, ha evidenziato il sindaco di Civitella Roveto, Sandro De Filippis, “per questo ospitare una chef di questo livello, non fa altro che rafforzare il nostro credo. Sono certo che, grazie alla sua esperienza e ai prodotti tipici abruzzesi, saprà creare dei piatti unici che conquisteranno tutti”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

CELANO. TUMORE AL PANCREAS, IL PALAZZO COMUNALE SI TINGE DI VIOLA

Anche il Comune di Celano ha aderito all’iniziativa “Facciamo luce sul tumore al pancreas” durante …