LUTTO PER LA SCOMPARSA DELLA PROFESSORESSA ANTONIETTA CIOCCA, AVEVA INSEGNATO AL LICEO COTUGNO


di Goffredo Palmerini

E’ deceduta stanotte a L’Aquila, presso l’Hospice Casa Margherita (ex ONPI), dove era ricoverata da alcuni giorni, la professoressa Antonietta Ciocca in Fonzi di anni 69. Docente di Lingua e letteratura inglese dal 1987, aveva insegnato agli alunni del Liceo Classico “Domenico Cotugno” dell’Aquila fino al 2012, quando era andata in pensione. Persona molto riservata, amava fortemente il suo lavoro. Tutti gli alunni che ha incontrato nei 25 anni di “scuola” al Liceo Classico dell’Aquila la ricordano con affetto e stima, proprio per il rispetto profondo che ha sempre avuto nei loro confronti, e ne conservano un grato ricordo anche molti anni dopo i loro studi. 

Così ne ha dato avviso a parenti e amici il marito prof. Carlo Fonzi, già stimato dirigente scolastico e presidente del Rotary Club dell’Aquila, attualmente presidente dell’Istituto Abruzzese di Storia della Resistenza e dell’Italia Contemporanea: “La mia amata Antonietta non è più con noi. Ha iniziato il suo nuovo percorso qualche minuto dopo la mezzanotte e lo ha fatto con la serenità che ha accompagnato tutta la sua vita”. Il prof. Fonzi ha tenuto a ringraziare particolarmente tutto il personale dell’Hospice Casa Margherita, dove Antonietta è stata amorevolmente curata”. La cerimonia funebre sarà celebrata domani mattina a L’Aquila, alle ore 11:30, presso la Chiesa di San Silvestro, una chiesa che Antonietta tanto amava per la sua bellezza e per l’atmosfera particolare di spiritualità che le ispirava. Lascia, oltre al marito Carlo Fonzi, l’amata figlia Alexandra.  

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24