MALTEMPO. ALLAGAMENTI A BORGO OTTOMILA, DANNI ANCHE ALLE COLTURE


Forte nubifragio in una zona del fucino, borgo Ottomila finisce sott’acqua. L’arrivo di qualche temporale era stato annunciato da diversi giorni dai meteorologi, pioggia arrivata ieri puntuale ieri pomeriggio in particolare in alcune aree della piana del fucino, tra queste la zona dove sorge Borgo Ottomila frazione di Celano.

In pochi minuti la borgata è stata letteralmente invasa dall’acqua, che non solo ha inondato le strade, ma anche le abitazioni dei residenti della zona. Oltre alla borgata danni si sono registrati anche alle colture, già fortemente provate in questo periodo, duramente colpite alcune aziende agricole, danneggiando le colture che avevano seminato.

“Sono bastati 40 minuti di pioggia per ridurre il Borgo in questo stato”, hanno commentato alcuni residneti. ” Sempre così e sempre peggio. Succede questo non per qualche oscuro mistero, succede solo perché  in tutto il Borgo non c’è nessun pozzetto per la raccolta delle acque piovane ed essendo il territorio pianeggiante, non serve nessuna laurea e tantomeno essere dei maghi per prevederne le conseguenze. Ma si sa, questi eventi sono come la manna dal cielo per chi vuole fare passerella e quindi va bene cosí. Qualche raccoglitore qua e la e alcuni metri di tubi che convoglino le acque nel fosso di scolo che costeggia il Borgo in tutta la lunghezza, risolverebbe il problema per sempre, ma evidentemente non interessa perché  ormai sono anni che si fa presente questo  problema e purtroppo sempre solite risposte…vedremo, faremo,ecc.ecc”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24