Mario Mazzetti (PD) sull’esito delle elezioni provinciali


L’Aquila. Dopo l’esito delle elezioni provinciali de L’Aquila sono molte le reazioni degli esponenti politici locali. Alla redazione de ilfaro24.it è arrivata anche quella di Mario Mazzetti, Segretario Provinciale del PD.

“A nome di tutto il gruppo dirigente del Partito Democratico esprimo la piena soddisfazione sui  risultati delle elezioni provinciali di secondo grado svoltasi ieri. Da una prima analisi dei risultati risulta evidente come la nostra presenza nel territorio è forte e radicata facendo registrare il miglior risultato per numero di consiglieri. Nonostante le maggioranze delle città di L’Aquila, Sulmona, Avezzano e Celano siano ad appannaggio di altre forze politiche siamo riusciti ad ottenere un consenso che ci ha visto eleggere tre consiglieri con il 25% dei consensi.”

“Al presidente della provincia – prosegue Mazzetti – a cui auguriamo i migliori auguri per il difficilissimo compito che dovrà svolgere, facciamo notare che l’appoggio incondizionato dei riferimenti politici regionali e dei sindaci delle città principali non gli ha permesso di essere riconosciuto come il Presidente di tutti e che il dato clamoroso delle schede bianche pari al 32% dei voti è un segnale da non sottovalutare. Il centro sinistra ha dimostrato che, nonostante le recenti sconfitte  elettorali, avrebbe potuto voincere l’elezioni provinciali se fosse rimasto unito e coeso. Numeri alla mano se alcuni consiglieri della maggioranza regionale avessero dimostrato maggiore coerenza politica nei confronti della loro appartenenza il risultato sarebbe stato ben diverso: la lista Provincia Insieme è prima con il 39% grazie al voto e al sostegno di esponenti regionali che si sono presi la responsabilità di non sostenere il proprio partito.”

“Questo risultato – analizza il segretario – è dovuto  all’apporto sostanziale che il gruppo  consiliare di minoranza di centro sinistra di L’Aquila ha garantito e alla capacità dei nostri candidati di essere presenti in tutti i consigli comunali della provincia. Non va sottovalutata la forte spinta politica che la Valle Peligna e l’Alto Sangro hano saputo mettere in campo. Un ringraziamento particolare lo rivolgiamo a tutti i candidati che si sono messi a disposizione di questo  progetto di chiarezza politica interpretando a pieno la volontà dei nostri iscritti e dirigenti espresse e votate nei nostri organismi. Ai nostri eletti rivolgiamo un caloroso augurio per un proficuo lavoro che metta al centro sempre ed unicamente l’interesse del territorio. Sara presto convocata – ha concluso Mario Mazzetti – una direzione del partito provinciale per analizzare con maggiore approfondimento le questioni politiche emerse.”

 

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

FCD CAPISTRELLO HA PRESO IL PORTIERE CLAUDIO SCACCHI

  Il portiere Claudio Scacchi entra a far parte del Fcd Capistrello. L’estremo difensore, considerato …