MASSA D’ALBE. L’AMORE PER IL TERRITORIO E LA SALVAGUARDIA DELLA NATURA


Massa D’Albe -AQ

Intensa giornata quella di sabato 7 nel territorio comunale di Massa D’Albe alle pendici del Monte Velino.
Un gruppo di amici, volontari e residenti, guidati dal consigliere comunale Simone Giffi hanno percorso, visionato e ripulito i sentieri e i campi del territorio, meta di migliaia di appassionati della natura immersa nel Parco Naturale Sirente Velino.
“Non ci fermeremo qui, abbiamo provveduto già a ripulire una parte di percorsi del territorio di Massa D’Albe ed Alba Fucense e questa volta è toccata alla frazione di Forme.
Stanchi di vedere le nostre meraviglie deturpate dalla mano dell’uomo, il nostro oltre ad essere un impegno nei confronti di Madre Natura è l’esempio che vogliamo dare alle persone, sensibilizzandole sempre di più e affidando alle nostre future generazioni il compito di rispettare tutte le meraviglie che ci sono state donate”.
Purtroppo, sono molte le discariche abusive che si incontrano lungo i percorsi marsicani, , ma altrettanti sono i progetti in vista, dai percorsi in mountain bike a vere e proprie giornate di degustazione sui meravigliosi borghi di Massa D’Albe, Forme ed Alba Fucense.
Aperti anche alcuni sentieri per il collegamento del Cammino Dei Briganti.
Un ringraziamento va ad Aciam per la collaborazione, a tutti i residenti e i volontari coinvolti , agli amministratori comunali, i consiglieri Simone Giffi, Luca Panunzi e Marco Di Pangrazio Presidente del Consiglio.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24