Materasso, scegliere quello giusto per dormire meglio


Roma è una grande città piena di possibili luoghi dove poter acquistare il materasso più adatto alle proprie esigenze. Prima di procedere con il rinnovo della parte più importante del proprio letto è importante andare a valutare la grandezza, lo spessore, i materiali e le tecniche di costruzione utilizzate per la realizzazione del materasso.

E’ possibile trovare piccoli negozi specializzati così come grandi magazzini dove è possibile acquistare materassi a Roma. È possibile ricevere una consulenza e un prodotto ricercato a prezzi moderati, così come acquistare un prodotto più economico prodotto in larga scala. Tutto dipende dalle proprie esigenze e dal proprio budget.

Tipologie di materassi

Uno dei materassi oggi più utilizzati è quello in schiuma, il noto memory foam. Questo prodotto è morbido e si adatta alle curve del proprio corpo ritornando alla forma originaria quando ci si alza. È un materasso leggero, traspirante e resistente. Questa tipologia è particolarmente consigliata per le persone che soffrono di patologie osteoarticolari come scoliosi o altri problemi alla schiena; è indicato anche per tutti coloro i quali si svegliano con la muscolatura dolorante dopo aver dormito sui normali materassi.

Non trattengono il calore in quanto sono rivestiti da un materiale termo riflettente, questo li differenzia dai loro simili a molla.

Uno svantaggio di questa tipologia di materasso è il prezzo, in genere abbastanza elevato. Acquistare un prodotto a basso costo può essere rischioso perché potrebbe essere fatto con materiali scadenti e risultare eccessivamente molle, questo, alla lunga, comporta problemi alla schiena.

Un altro tipo di materasso è quello a molle, molto resistente e di durezza variabile (in base alla resistenza alla compressione delle molle); si tratta probabilmente della tipologia più diffusa. Questo prodotto è costruito con poliuretano espanso con all’interno molle in metallo, il tutto è rivestito da un tessuto morbido e ipoallergenico. Rispetto ai materassi in memory foam quelli con le molle risultano spesso più economici ma sono meno apprezzati (soprattutto quelli di qualità mediocre) da persone con problemi alle ossa o ai muscoli del dorso.

Uno svantaggio dei materassi a molla è la loro incapacità di adattarsi alle forme del corpo (al contrario invece del memory foam), quest’ultimo tende dunque a non riposare nella posizione più corretta. Un altro difetto sta nelle molle, esse tendono ad invecchiare e a perdere resistenza. Il materasso diventa eccessivamente morbido (si affonda quando ci si siede o sdraia). In genere le molle che si danneggiano prima sono quelle della zona centrale perché sostengono la maggior parte del peso. In questa situazione quando si riposa la schiena tenderà ad incurvarsi quando ci si sdraia.

Una tipologia di materasso meno utilizzato ma pur sempre possibile è quello in gomma piuma. Sono spesso considerati dei prodotti scadenti ma, in realtà, grazie alle nuove tecnologie e materiali è possibile trovare materassi in gommapiuma molto validi, comodi e resistenti. Sono fabbricati con poliestere o poliuretano; la durezza del prodotto dipende dalla densità del materiale. Vengono aggiunti materiali viscoelastici per aumentare il comfort e migliorare la flessione quando ci si sdraia.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24