MERCATINO DI NATALE ALLA SCUOLA “SABIN” DI CAPISTRELLO: TERRITORIO, BUONA SCUOLA E SOLIDARIETA’


La sagoma “nero carbone” della vecchia locomotiva del trenino regionale che da Avezzano attraversa la Valle Roveto fino a Sora, colta all’uscita di una galleria. A farle da contorno le immagini delle valli e dei paesi che circondano Capistrello. La copertina del calendario 2016, prodotto dall’ Istituto Comprensivo Sabin con il contributo del Comune di Capistrello, sembra un invito ad accogliere il nuovo anno nel segno della rivalutazione delle radici e del territorio. Per ogni mese, oltre ad altre foto, disegni e rappresentazioni di ricette, proverbi e riti locali, realizzati, in una sorta di progetto di continuità scolastica, da insegnanti ed alunni dell’infanzia, della primaria e della secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo diretto dalla Prof.ssa Annamaria Fracassi. È stato proprio il calendario il pezzo forte del mercatino allestito il 18 dicembre nei locali della scuola media. Un mercatino arricchito dai lavori artistici che gli alunni della secondaria di primo grado hanno prodotto sotto la guida del Prof. Mauro Rea, artista di fama nazionale e importante risorsa interna della scuola. I proventi del mercatino verranno utilizzati dalla scuola per la costituzione di un piccolo ma significativo fondo di solidarietà volto all’acquisto di materiale didattico

2ec00430-7802-4287-8141-1918e5570095

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24