Meteo. A ridosso dei rilievi, ancora nubi cumuliformi e sporadici temporali. Caldo e bel tempo a Ferragosto?


Meteo. Nuovamente la giornata di oggi vedrà lo sviluppo di nubi cumuliformi ad evoluzione diurna sui rilievi alpini e dell’Appennino centrale. I temporali che si innescheranno sulle Alpi potrebbero localmente sconfinare fino alla aree prealpine e di pianura. Il riscaldamento diurno e la calma di vento potrebbero favorire l’ascesa di alcune termiche in formazione anche sulle zone interne del Centro con la possibilità dello sviluppo di nubi cumulonembi a ridosso dei rilievi o di qualche temporale di calore o isolato rovescio/acquazzone. Questi brevi rovesci temporaleschi potrebbero localmente sconfinare fino alle aree interne Subappenniniche del Lazio. Bel tempo altrove. In tarda sera e nelle ore notturne le nubi si dissiperanno lasciando spazio al cielo sereno, per via del venire meno dell’energia termica e quindi del calore necessario alla vita di questa tipologia di perturbazioni locali. La causa dell’innesco delle celle temporalesche sarà dovuta alla presenza di un residuo d’aria più fresca in quota che, nei prossimi giorni, verrà completamente riassorbito dal calore trasportato dall’Anticiclone nord-africano il quale, su tutto il Centro e il Sud, garantirà condizioni di bel tempo o di tempo soleggiato fino a tutto il fine settimana, dunque soprattutto a Ferragosto. Le infiltrazioni d’aria fresca e instabile in quota di origine atlantica continueranno invece ad interessare le regioni settentrionali permettendo improvvisi temporali o acquazzoni su di esse, anche in questo week-end.

Grazie.

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.