Meteo. Bel tempo e mite, da mercoledì un fronte freddo polare porterà freddo improvviso e nevicate a bassa quota


Meteo. Se l’inizio della settimana inizierà all’insegna del bel tempo e delle temperature massime miti, mentre le temperature minime evidenzieranno un clima più freddo, a partire da mercoledì, l’estensione dell’Anticiclone delle Azzorre fino al meridiano di Greenwich e lo sradicare delle sue radici dal Mediterraneo, consentirà il transito di un minimo di bassa pressione in discesa dal Nord Atlantico. Il fronte freddo e instabile, susseguito da una massa d’aria fredda di origine polare-marittima, attraverserà dapprima il Nord, poi il Centro-Sud. Il forte contrasto termico farà evolvere le nubi in temporalesche al Nord e lungo il versante adriatico, in spostamento sulla nostra regione Abruzzo. Dal pomeriggio di mercoledì, le correnti ascensionali, date dal sollevamento dell’aria mite dei giorni passati, innescheranno nubi nembostrati e cumulonembi. Si verificheranno piogge e temporali dalla serata del 26, sulle zone interne cadrà neve tonda insieme ai forti venti discensionali, la cui mole, trasporterà l’aria fredda verso il basso e, con il teso Maestrale, la ruoteranno in neve fino a bassa quota, facendo bruscamente abbassare lo zero termico e le temperature sia massime che minime tra mercoledì e giovedì, quando nevicherà sulla dorsale appenninica centrale e centro/meridionale fino a quote molto basse. Giovedì soffierebbero venti di Grecale e il tempo sarebbe tendente a miglioramento. 

Grazie. 

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti, è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di meteorologia. Dopo essersi diplomato, ha iniziato il suo percorso universitario all'Università di L'Aquila che vorrebbe terminare con il corso in Fisica dell'atmosfera e Meteorologia. A partire dal maggio 2016 inizia la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e presentatore meteo.