Meteo. Caldo estivo nei prossimi giorni. Ipotetico fresco e acquazzoni da sabato 7 Luglio


Meteo. Successivamente all’ondata di caldo di origine nord-africana che avverrà nei prossimi giorni, in grado di far avvertire un caldo a tratti anche intenso su tutta la penisola, fatta eccezione per alcune iniziali nubi cumuliformi ad evoluzione diurna che si origineranno al ridosso dei rilievi e i temporali di calore sulle Alpi, verso il 7-8 Luglio, l’estensione dell’Anticiclone delle Azzorre lungo il meridiano di Greenwich potrebbe permettere l’affluire di correnti d’aria più fresca e instabile di origine nord-atlantica che daranno vita ad una temporanea rinfrescata dalle regioni settentrionali al Centro-Sud. Dati gli impulsi instabili, perturbati e più freschi, verso l’inizio della prima decade di Luglio potrebbero esserci rovesci di pioggia o temporali dapprima al Nord poi verso le regioni centrali e parte di quelle meridionali. Potrebbe trattarsi soltanto di una breve parentesi più fresca e temporalesca capace di essere seguita da un’altra ondata di caldo dal Nord Africa. La distanza di tempo che ci separa da queste ultime tendenze ci consente di tornare a parlarne nei prossimi aggiornamenti meteo. Per ora godiamoci il primo caldo estivo.

Fonte immagine modellistica: ECMWF – Modelli fisico-matematici

Grazie e al prossimo aggiornamento meteo.

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.