Meteo. Coronavirus, diminuisce il livello di inquinamento atmosferico sulle regioni del Nord Italia


Meteo. Queste immagini ci pervengono dall’Agenzia Spaziale Europea e riguardano le emissioni di diossido di azoto sopra l’Italia. Su tutto il Nord Italia, a causa della drastica diminuzione delle attività industriali e di trasporto, l’inquinamento evidenziato in rosso e arancione, nel periodo compreso tra il 1 Gennaio 2020 all’11 Marzo 2020, è particolarmente diminuito. Anche le condizioni meteo-climatiche degli ultimi giorni che, nonostante l’alta pressione di queste ultime ore, attraverso la quale si ha un minore rimescolamento dell’aria, hanno visto una maggiore circolazione dell’aria, minor ristagno di quest’ultima nei bassi strati e, dunque, maggiore rimescolamento dovuto alla ventilazione tesa, hanno giovato nel rendere l’aria meno inquinata rispetto all’inizio dell’anno 2020. 

Tali immagini sottostanti provengono dalla fonte del canale YouTube “ESA” e i dati sono ottenuti dal satellite Copernicus Sentinel-5P, che mappa una moltitudine di inquinanti atmosferici in tutto il mondo.


Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti, è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di meteorologia. Dopo essersi diplomato, ha iniziato il suo percorso universitario all'Università di L'Aquila che vorrebbe terminare con il corso in Fisica dell'atmosfera e Meteorologia. A partire dal maggio 2016 inizia la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e presentatore meteo.