Sondaggio elezioni regionali abruzzo 2019

Meteo. Correnti fredde di Tramontana a San Silvestro, freddo in arrivo dai primi di Gennaio 2019

Meteo. Un fronte freddo dai Balcani darà luogo a piogge alternate a schiarite lungo la fascia adriatica domenica 30 Dicembre, mentre lunedì 31 potremmo avvertire di nuovo il freddo dal settore Adriatico, poiché correnti d’aria molto fredda di origine artica riprenderanno ad affluire fin verso l’Europa orientale e la nostra penisola proprio nella notte di San Silvestro, facendo acuire la sensazione di freddo e portando le temperature al di sotto dello zero i primi di Gennaio 2019. Dopo qualche annuvolamento accompagnato da fiocchi di neve lungo il versante adriatico dell’Appennino e i freddi venti di Grecale e di Tramontana, i cieli stellati e sereni torneranno a primeggiare con le loro forti gelate ma, i primi di Gennaio 2019, potrebbero essere susseguiti da fasi di maltempo di stampo decisamente invernale. 

Nel corso del mese di Gennaio 2019, le masse d’aria molto fredda di origine artico-continentale, potrebbero coinvolgere l’Europa centro-orientale ed arrivare, seppur a tratti e a più riprese sul nostro stivale, a causa dell’Anticiclone delle Azzorre in estensione lungo il meridiano di Greenwich e un fortissimo riscaldamento stratosferico polare (stratwarming polare) che, se confermato nei prossimi giorni, potrebbe portare alla formazione dell’Anticiclone Russo-Siberiano, spesso responsabile delle numerose irruzioni artiche anche verso l’Europa.

In blu, l’aria fredda artico-continentale dall’Europa nord-orientale (fonte immagine: modello gfs/meteociel.fr)

Grazie 

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti, è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di meteorologia. Dopo essersi diplomato, ha iniziato il suo percorso universitario all'Università di L'Aquila che vorrebbe terminare con il corso in Fisica dell'atmosfera e Meteorologia. A partire dal maggio 2016 inizia la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e presentatore meteo.