Meteo. Da un periodo molto mite ad uno freddo invernale entro inizio Novembre. Quali sono le ipotesi


Meteo. L’ipotetica tendenza intravista dai modelli fisico-matematici ma non ancora confermata, vede un graduale cambio di rotta da condizioni meteorologiche di stampo in parte quasi autunnale e in parte attinenti alla fine dell’Estate ad un contrasto termico incisivo, a causa del transito di una massa d’aria molto fredda per il periodo e consequenziali condizioni meteorologiche tipicamente invernali. È tipico dell’Autunno? Spesso le irruzioni fredde artiche novembrine sono consone all’Autunno, anche se lo sono maggiormente le perturbazioni atlantiche che, con un anticiclone azzoriano così propenso nell’estendersi lungo i meridiani, fino a raggiungere il Nord Atlantico, non riuscirebbero sempre ad entrare sul nostro bacino del Mediterraneo. Dopo un periodo così anormalmente caldo e al di sopra della media, alternato tra fasi asciutte/soleggiate anticicloniche e perturbazioni piovose atlantiche al Nord, in Sardegna e in parte sulle tirreniche, una prima perturbazione dal Nord Europa in discesa lungo i bordi orientali dell’Anticiclone delle Azzorre espanso fino all’Atlantico settentrionale, entro la fine del mese, dunque dalla metà della prossima settimana, potrebbe portare vento a tratti anche teso, piogge e temporali sulle regioni settentrionali e sulle regioni del Centro-Sud, con nevicate a quote di alta montagna su Alpi e Appennino. L’afflusso di una massa d’aria molto fredda di origine artica, avverrà sull’Europa orientale, ove, fin da pochi giorni prima del 31 Ottobre, le temperature, specie nei valori massimi, erano notevolmente miti. Dalla fine di Ottobre, invece, si piomberà in pieno Inverno su gran parte dei Balcani. Durante la prima settimana di Novembre, un fronte freddo di origine artico-marittima, potrebbe attraversare l’Italia innescando piogge, temporali e nevicate fino a quote medio-basse sul nostro Appennino, mediante l’affluire di gelide correnti settentrionali. Data la distanza di tempo, ne torneremo a parlare nei prossimi aggiornamenti.

Grazie.

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti, è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di meteorologia. Dopo essersi diplomato, ha iniziato il suo percorso universitario all'Università di L'Aquila che vorrebbe terminare con il corso in Fisica dell'atmosfera e Meteorologia. A partire dal maggio 2016 inizia la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e presentatore meteo.