Meteo. Dopo la pioggia di fine Agosto l’Autunno si farà sentire attraverso fresco e temporali? Che tempo farà nei prossimi giorni


Meteo. Se il fine settimana sarà soleggiato, grazie alla presenza di un’area di alta pressione, l’inizio della settimana vedrà un peggioramento delle condizioni meteorologiche sul nostro stivale, attraverso una maggiore instabilità. Almeno fino a domenica le temperature massime saranno molto miti o più calde di giorno, mentre la diminuzione delle ore di luce fino ad equipararsi con l’Equinozio d’Autunno, renderà mediante irraggiamento le temperature minime della sera, notte e del primo mattino più basse (escursione termica nelle zone montuose), con un clima più freddo di notte e al primo mattino. La struttura però cederà alle infiltrazioni d’aria umida e fresca in quota di origine nord-atlantica che accompagneranno una perturbazione in grado di scavare una goccia fredda sul Tirreno. Nella giornata di lunedì le regioni settentrionali saranno interessate da improvvise piogge e temporali e così anche il Centro-Nord. Durante le ore mattutine della giornata di mercoledì la goccia fredda inizierà a divincolarsi verso il Tirreno centro-meridionale, cosicché le condizioni meteorologiche determinate dallo sviluppo di nubi altocumuli e cumulonembi coinvolgeranno la Sardegna, la Sicilia e i settori tirrenici del Centro-Sud, fino a penetrare nelle aree appenniniche, ove saranno anche qui possibili acquazzoni, rovesci di pioggia più brevi e temporali. Le raffiche di vento discensionali faranno abbassare le temperature permettendo ad esse di fargli raggiungere valori autunnali specie di notte e al primo mattino. Sulle nostre zone interne abruzzesi, la presenza insidiosa di una circolazione instabile che impiegherà fino al prossimo fine settimana a rimarginarsi, favorirà l’instabilità atmosferica attraverso una mattinata soleggiata e più mite, ma con un riscaldamento diurno che, in presenza di infiltrazioni fresche e umide in quota, innescherà lo sviluppo di nubi cumulonembi o a sviluppo verticale con associati rovesci o temporali nel pomeriggio. Le raffiche di vento momentanee e discendenti ci faranno dimenticare completamente il caldo a tratti intenso dell’Estate 2020, esattamente com’è successo con la pioggia e il vento di Maestrale di fine Agosto che hanno sancito la fine dell’Estate dal punto di vista meteorologico. Potrebbe essere un Settembre con la possibilità di maggiori piogge e fasi più fredde, seppur non mancheranno le giornate soleggiate e più miti. Si fanno invece ipotesi di un inizio mese di Ottobre più secco e soleggiato. Ne torneremo a parlare.

Fonte immagine dell’articolo meteo: www.repubblica.it/cronaca/2020/08/02/news/meteo_al_nord_in_arrivo_il_maltempo_tra_pioggia_vento_e_grandine-263542862/amp/

Grazie.

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.