Meteo. Una massa d’aria gelida artico-continentale darà luogo ad un’ondata di freddo


Meteo. Nel corso delle giornate di domenica e di lunedì vivremo le cosiddette giornate di ghiaccio e nevicate fino in pianura a causa di un corridoio d’aria gelida di origine artico-continentale, il quale scivolerà dalla Russia e dalle steppe siberiane fin verso l’Europa centro-orientale a causa della formazione di un Anticiclone Scandinavo formatosi in seguito ad un cuneo anticiclonico azzorriano in estensione lungo il meridiano di Greenwich fino all’Europa settentrionale con l’incentivo dello Stratwarming Polare che sta destabilizzando o indebolendo il Vortice Polare. L’aria molto fredda artica, tra mercoledì e giovedì, sfiorerà l’Italia entrando sotto forma di correnti d’aria fredda nord-orientale che verranno risucchiate da un vortice di bassa pressione scavatosi sul Mediterraneo: ne scaturirà una forte ondata di maltempo invernale, la quale anche venerdì investirà la nostra regione Abruzzo, dando luogo ad abbondanti nevicate sulla nostra dorsale appenninica e successiva neve a quote molto basse che imbiancherà molte delle nostre località abruzzesi; seguirà un brusco abbassamento delle temperature.

Grazie per la cortese attenzione

Riccardo Cicchetti

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24