Meteo. Nebbie e nuvolosità nelle prossime ore. A Natale soffieranno correnti d’aria fredda e splenderà il Sole


Meteo. La nuvolosità, specie le nebbie e le nubi grigie e basse, verranno dissolte dal vento in progressivo aumento nella notte di Natale. Mentre una perturbazione atlantica darà luogo a nevicare anche copiose sulle Alpi, sul resto d’Italia, la presenza di un anticiclone di matrice Subtropicale, permetterà il bel tempo e splenderà il Sole, salvo la conseguente formazione di nebbie in Pianura Padana e nelle valli del Centro, per via delle inversioni termiche innescate dall’area di alta pressione, responsabile delle temperature massime momentaneamente molto miti o più tiepide. Nella notte della vigilia di Natale e il giorno del Santo Natale, ossia del 25 Dicembre, il modesto sistema nuvoloso avrà lasciato spazio a cieli stellati e sereni a causa della Tramontana e i venti di Grecale o da nord-est/est-sud-est che spazzeranno via tutte le nubi, facendo risultare il cielo terso e il tempo soleggiato a Natale e a Santo Stefano, nonostante qualche nuvola in transito, piogge sulle regioni del Sud e qualche nevicata sull’Appennino meridionale. Anche sulle regioni del Nord Italia a Natale splenderà il Sole e i venti settentrionali rimescoleranno l’aria ristagnata nei bassi strati dell’atmosfera.

Grazie e buone festività natalizie,

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti, è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di meteorologia. Dopo essersi diplomato, ha iniziato il suo percorso universitario all'Università di L'Aquila che vorrebbe terminare con il corso in Fisica dell'atmosfera e Meteorologia. A partire dal maggio 2016 inizia la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e presentatore meteo.