Meteo. Perturbazioni invernali in arrivo. Prima neve a bassa quota in vista


Meteo. Le interpretazioni delle ultime emissioni modellistiche ci confermano quanto ipotizzato nello scorso articolo meteo. Nella giornata di martedì primo Dicembre l’estensione dell’Anticiclone delle Azzorre isolerà una bassa pressione alle latitudini tropicali dell’Atlantico, mentre un cuneo anticiclonico fino alla Groenlandia e con l’espansione fino alle Isole Britanniche favorirà la discesa di una saccatura nord-atlantica verso il Mediterraneo centro-occidentale. Dopo una giornata di lunedì nuvolosa e piovosa al Nord e sui settori tirrenici, nel corso delle giornate di martedì e mercoledì la depressione meteorologica si muoverà verso le regioni centrali tirreniche fin verso sud dando luogo sia martedì che mercoledì a piogge sparse anche sotto forma di rovesci o temporali sia in Sardegna che sul resto del Centro-Sud, localmente anche di forte intensità sulle nostre zone interne a causa dell’incontro delle correnti fredde da nord-ovest o di Maestrale con il richiamo umido e mite di Ostro e Scirocco. La massa d’aria fredda di origine artico-marittima proveniente dalla Scandinavia inizierà invece ad affluire sull’Europa centrale facendo crollare le temperature sia massime che minime al di sotto dello zero. L’aria fredda di origine artica scavalcherà anche le Alpi sfociando sulle regioni settentrionali ove nevicherà fino a quote basse e localmente a quote molto basse. Sia le Alpi che l’Appennino si imbiancheranno di coltre nevosa poiché l’aria fredda tramite il teso vento da nord-nord-est entro il fine settimana si catapulterà completamente, seppur più attenuata anche sulle regioni centrali, mentre le piogge diffuse si estenderanno anche al Sud in balìa della variabilità atmosferica sulle regioni meridionali. Pioverà all’insegna della variabilità anche giovedì e venerdì, mentre tra venerdì e sabato sull’entroterra abruzzese e specie sulla Marsica la neve, mista a pioggia, cadrà fino a bassa quota imbiancando le nostre montagne. L’assaggio d’Inverno, si farà avvertire con le sue prima avvisaglie proprio martedì 1 Dicembre, in corrispondenza con l’inizio dell’Inverno meteorologico. L’Inverno astronomico inizierà, infatti, quest’anno il 21 Dicembre alle ore 10. 

Grazie e al prossimo aggiornamento meteo.

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.