Meteo. Piogge e temporali nelle ore pomeridiane e serali. Migliora martedì, poi ancora rovesci o temporali


Meteo. Nelle giornate di domenica e di lunedì, ci sarà la possibilità per lo sviluppo di nubi cumulonembi sui nostri rilievi appenninici e subappenninici, con la possibilità di rovesci o temporali localmente anche di forte intensità, in spostamento verso le aree collinari. I temporali interesseranno anche la Marsica, fino a sorpassare il confine abruzzese, arrivando verso le aree interne laziali. Sulla costa adriatica e laziale, le condizioni meteo saranno migliori e ci saranno soltanto annuvolamenti. Tornando alle nostre zone interne, si tratterà di correnti ascensionali e discensionali localmente anche intense. La corrente discensionale dei cumulonembi (nubi temporalesche), potrebbe innescare il downburst, ovvero forti raffiche di vento localizzate che sempre accompagnano pioggia e grandine. Anche le fulminazioni e l’attività elettrica dei temporali nube-nube e nube-terra, sarà piuttosto frequente. Le piogge sparse anche temporalesche o sotto forma di sporadici acquazzoni, potrebbero interessare in forma debole/moderata anche le ore serali per poi esaurirsi completamente nella notte. L’aria più calda rappresentata da un rialzo delle temperature massime, sarà alleviata dall’aria fresca e frizzante portata verso il basso, insieme alle precipitazioni, dalle correnti discensionali dei temporali. Nella giornata di martedì, le condizioni meteorologiche saranno soleggiate, dopodiché le fresche e instabili correnti atlantiche recanti una perturbazione verso il settentrione e il Centro-Sud, continueranno a dare origine a rovesci o temporali, non solo nel pomeriggio.

Grazie.

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti, è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di meteorologia. Dopo essersi diplomato, ha iniziato il suo percorso universitario all'Università di L'Aquila che vorrebbe terminare con il corso in Fisica dell'atmosfera e Meteorologia. A partire dal maggio 2016 inizia la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e presentatore meteo.