Meteo. Il Sahara imbiancato dalla neve, evento quasi meno raro con il passar degli anni…


Nella fotografia dell’editoriale Ain Sefra, una città nel deserto del Sahara, in Algeria, dove non nevicava dal 18 Febbraio 1979, mentre gli ultimi fiocchi sono caduti sui confini del deserto del Sahara nel Dicembre 2016. Il deserto del Sahara imbiancato dalla neve è imperdibile da vedere. Un evento che sta divenendo quasi raro con il passare degli anni. Come, da appassionato meteo, vi parlai negli scorsi editoriali di approfondimento di Meteorologia e di Climatologia, infatti, il riscaldamento globale, sta innescando un’alterazione consequenziale allo scioglimento dei ghiacci artici ed antartici, riguardo la cosiddetta circolazione oceanica termoalina, la quale riflette sulla circolazione generale dell’atmosfera. In Inverno, la formazione di robusti anticicloni di blocco sui continenti, fa sì che masse d’aria molto fredda provenienti dall’Artico, scivolino lungo i bordi orientali di tali aree di alta pressione, riuscendo a causare irruzioni molto fredde in grado di sfiorare zone geografiche il cui sistema climatico non prevede abbondanti precipitazioni piovose, nemmeno annuali, oppure rovesci di neve e neve tonda d’Inverno, un esempio il Sahara, in Nord Africa, spolverato da un’inconsueta nevicata.

Grazie per la cortese attenzione

Riccardo Cicchetti

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO, STASERA IL CASTELLO DI CELANO APERTO DALLE 20 ALLE 23

Stasera in occasione dell’evento giornate europee del patrimonio, l’astronomia entra per la prima volta nel …