Meteo. Soleggiato e caldo fino a giovedì/sabato. In seguito, instabilità con acquazzoni o temporali


Meteo. Il caldo e il tempo soleggiato, eccetto la formazione di nubi cumuliformi qd evoluzione diurna al ridosso dei rilievi, dureranno fino a venerdì. Alla conclusione di questo fine settimana, ossia domenica, l’Anticiclone nord-africano che ha trasportato masse d’aria calda di origine Subtropicale verso l’Europa occidentale e il Mediterraneo centrale, devierà la sua traiettoria e isolerà un anticiclone sulla Scandinavia, il cosiddetto anticiclone scandinavo. In questo modo, le fresche e umide correnti atlantiche avranno strada libera verso il Mediterraneo, facendo arrivare una goccia fredda verso l’Europa centro-occidentale, la quale diverrà una perturbazione foriera di piogge e temporali. I cumulonembi inizierebbero a pullulare su gran parte del Centro-Nord e del Centro-Sud nella giornata di domenica, dando luogo a rovesci o temporali localmente anche di forte intensità e a carattere grandinigeno, proprio a causa del contrasto termico. La spinta della goccia fredda, attiverà correnti più fresche nord-orientali sotto le sembianze di infiltrazioni, innescando dell’instabilità pomeridiana sulle montagne alpine e appenniniche. In Abruzzo potrebbero essere probabili rovesci o temporali pomeridiani dopo una mattinata calda e soleggiate sia venerdì che domenica. Sabato sarà una bella giornata di Sole.

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti, è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di meteorologia. Dopo essersi diplomato, ha iniziato il suo percorso universitario all'Università di L'Aquila che vorrebbe terminare con il corso in Fisica dell'atmosfera e Meteorologia. A partire dal maggio 2016 inizia la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e presentatore meteo.