Meteo. Soleggiato nel fine settimana. Temporali al Nord e variabile ad inizio settimana


Meteo. Una propaggine di alta pressione avente una matrice nord-africana sta occupando il bacino del Mediterraneo centrale, consentendo la subsidenza atmosferica e quindi un’evaporazione di quasi tutte le nubi e il richiamo d’aria più calda di origine Subtropicale. Questa zona di alta pressione garantirà tempo stabile e soleggiato fino a tutto il fine settimana, salvo la presenza di velature o cirri, poche nubi innocue e alte che indicano comunque stabilità atmosferica o bel tempo. Tra le giornate di lunedì e di martedì l’alta pressione sarà in ritirata dalla nostra penisola. In questo modo una perturbazione di origine atlantica proveniente dall’Europa occidentale e in particolare dalla Spagna e dalla Francia darà luogo a piogge e temporali sulle regioni settentrionali e centro-settentrionali, con un incremento dell’instabilità e le nubi nembostrati e cumulonembi. Sulle regioni centrali, invece, ci saranno nubi stratocumuli e nembostrati in transito con qualche debole pioggia associata, ma seguita da ampi spazi di cielo sereno e accompagnata da un aumento dei venti sotto forma di raffiche di Libeccio e successivamente di Maestrale. Le condizioni meteo saranno destinate a migliorare e il caldo quasi estivo tornerà a farsi sentire anche la prossima settimana, soprattutto sulle regioni meridionali che saranno  interessate da una massa d’aria calda dal Nord Africa.

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.