Sondaggio elezioni regionali abruzzo 2019

Meteo. SuperTifone sulle acque del Pacifico meridionale


Questa immagine satellitare rappresenta il Tifone Maria formatosi sulle acque caldissime del Pacifico occidentale. Intorno alla tempesta tropicale, ossia le zone più intense, i venti soffiano in senso antiorario a causa della forza deviante di Coriolis (emisfero settentrionale: depressioni antiorarie) e le raffiche raggiungono i 350 km/h, mentre le correnti principali soffiano fino ai 250 km/h, facendolo denominare SuperTifone: tra categoria 4 e 5 in pieno oceano tropicale. L’occhio, invece, è l’area meno innocua della profonda area di bassa pressione a cuore caldo. Il Tifone è infatti un ciclone tropicale come gli uragani, ma la sua origine sulle acque del Pacifico tropicale ne fa prendere differente denominazione: dal cinese “t’ai fung” che vuole dire “grande vento” o “turbine”.

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti, è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di meteorologia. Dopo essersi diplomato, ha iniziato il suo percorso universitario all'Università di L'Aquila che vorrebbe terminare con il corso in Fisica dell'atmosfera e Meteorologia. A partire dal maggio 2016 inizia la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e presentatore meteo.