Meteo. Venti di Maestrale e poi freschi da nord/est sulle regioni adriatiche. Caldo e soleggiato nei giorni a seguire


Fonte immagine modellistica: www.meteociel/Fe

Meteo. Il tempo sarà soleggiato, ma il caldo aumenterà soltanto verso il prossimo fine settimana. Lunedì 6, infatti, una debole perturbazione balcanica di origine atlantica porterà sporadici rovesci o temporali sulle regioni di nord-est e attiverà subito dopo venti più freschi e asciutti di Bora e di Tramontana sull’alto Adriatico e sul medio Adriatico. Le tese correnti d’aria aumenteranno il moto ondoso del Mar Adriatico, soffiando a tratti anche impetuose sulle regioni di nord-est, sotto forma di fresco Maestrale e martedì di Grecale/Tramontana sulle regioni del medio e basso Adriatico. Già da mercoledì il moderato calo termico di martedì 7 indotto dalla fresca Tramontana estiva verrà riassorbito dal rinforzo più proficuo dei massimi di alta pressione annessi all’Anticiclone delle Azzorre: il vento si attenuerà e le condizioni meteorologiche saranno stabili e soleggiate con un progressivo rialzo delle temperature e un’attenuazione del mare mosso. Fino al prossimo fine settimana il tempo sarà stabile su buona parte della penisola e il caldo sarà in aumento, anche se non si tratterà ancora di caldo intenso, dunque le temperature massime all’ombra si attesteranno sui 30 gradi centigradi. Non nella settimana che viene, ma nella settimana prossima, dei disturbi freschi e instabili in quota di origine atlantica potrebbero indurre la formazione di locali piogge e temporali pomeridiani. Ne torneremo a parlare.

Fonte immagine articolo meteo: https://meteopugliapolignano.it/meteo-puglia-oggi-9-dicembre-domenica-soleggiata-con-vento/sole-e-vento/

Grazie.

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.